Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Il ruolo dei parchi e delle riserve naturali nella valorizzazione e gestione del territorio. I parchi siciliani e russi, esperienze a confronto"

Data:

16/10/2019


L'incontro è organizzato in collaborazione con l'Istituto Italo-Russo di Formazione e Ricerche Ecologiche dell'Università degli Studi di Palermo e il Parco dei Nebrodi.

In Sicilia le aree protette, che si estendono per oltre il 10% del territorio regionale, rappresentano un eccezionale laboratorio di studio della geodiversità e biodiversità dei diversi contesti dell’isola, oltre a costituire un importante elemento di sviluppo sostenibile del territorio.
In questo contesto i parchi regionali svolgono un ruolo trainante nello sviluppare e mettere in atto politiche di salvaguardia e di gestione condivise; tra questi il Parco dei Nebrodi, istituito nel 1993, che con oltre 85.500 Ha di estensione territoriale costituisce il più grande parco siciliano, già da tempo ha avviato rapporti di collaborazioni con analoghe istituzioni italiane ed estere.

L'incontro, che costituisce una prosecuzione del seminario svoltosi a Mosca nell’aprile del 2018, vuole rinsaldare i rapporti collaborazione avviati in quella circostanza e favorire ulteriori percorsi condivisi tra le aree protette siciliane e quelle della Federazione Russa.

L'incontro si terrà il 16 ottobre dalle ore 12.00 presso l'Istituto Italiano di Cultura (M. Kozlovskij per., 4/1)

Per partecipare è necessario registrarsi entro il 14 ottobre all'indirizzo di posta elettronica iicmosca@mail.ru

 

 

 

Informazioni

Data: Mer 16 Ott 2019

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura

1809