Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

VASI COMUNICANTI

Data:

26/01/2020


VASI COMUNICANTI

Mostra di Marco Bravura e Dusciana Bravura

A cura di Anna Mapolis

In occasione del quinto anniversario dell’ Electrotheatre Stanislavsky, si svolge la mostra Vasi Comunicanti degli artisti Marco Bravura e Dusciana Bravura. Negli spazi del foyer e delle scale vengono presentate venti opere, sculture e pannelli musivi che offrono uno sguardo moderno all'antica tecnica del mosaico.

L'idea della mostra è nata dalla convergenza dell'estetica e dell'approccio alchemico degli artisti. Sono opere sperimentali che aggiornano il canone accademico di un’arte antica. Anche il teatro aderisce a questa strategia, arricchendo la tradizione teatrale con nuove forme e idee sperimentali.

Nella loro pratica, gli artisti Marco Bravura e Dusciana Bravura fondono alchemicamente passato e presente, l'ispirazione presa al contempo dalla natura e dalle scoperte scientifiche, il readymade e la tecnologia. Il pannello “Lampedusa” di Marco Bravura è dedicato alla memoria degli emigranti morti nell'ottobre 2013 nel Mediterraneo; il pannello "Frames" di Dusciana Bravura riflette ironicamente su valori veri e falsi e i suoi “Diamonds Gould" si ispirano agli uccelli esotici della foresta pluviale che l’artista ci offre in dimensioni oversize. Sembra, per un momento, che possano sbattere le ali e volare via. Ma in memoria della loro bellezza avremo pannelli - come piume, che l'uccello negligente ha lasciato cadere, librandosi in volo.

Dusciana Bravura (n. 1969 a Venezia, Italia) diplomata all'Istituto d’Arte per il Mosaico di Ravenna, ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha iniziato la sua carriera al fianco del padre Marco, affiancandolo nella creazione di opere pubbliche. Ha insegnato al corso master presso l'Accademia di Belle Arti di Ravenna. Dusciana Bravura rappresenta la giovane generazione di artisti della scuola di Ravenna, partecipa regolarmente a varie mostre in tutto il mondo. Lavora e vive tra Ravenna e Venezia.

Marco Bravura (n.1949 a Ravenna, Italia) dopo il diploma dell’Istituto d’Arte per il Mosaico di Ravenna, ha completato la sua formazione all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha esposto alla Biennale d'Arte Contemporanea di Venezia 2011 , alla Quarta Biennale d'Arte Contemporanea di Mosca e ha partecipato a mostre negli Stati Uniti, Giappone e in Europa. Opere pubbliche da lui create si trovano in Italia e nel Medio Oriente. Nel 1999, con un protocollo d’intesa tra il Comune di Ravenna e i Padri Antonini, Marco Bravura ha fondato l'Istituto Antonin a Beirut, in Libano. Vive tra Ravenna e Tarusa.

NB: il 1 marzo alle ore 19,00 Marco Bravura e la curatrice Anna Mapolis terranno una visita guidata e presentazione della mostra. Ingresso libero.

La mostra è aperta al pubblico dal 26 gennaio al 31 marzo presso Electrotheatre Stanislavsky (via Tverskaja, 23)

 

Informazioni

Data: Da Dom 26 Gen 2020 a Mar 31 Mar 2020

Ingresso : Libero


Luogo:

Electrotheatre Stanislavsky

1847