Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Museum2B – Contemporaneo a cosa?

Data:

07/12/2020


Museum2B – Contemporaneo a cosa?

Registrazione dell'incontro con la traduzione simultanea in russo

La sedicesima “Giornata del Contemporaneo” ha luogo in territorio italiano il 5 dicembre 2020, è promossa dalla Direzione Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale in collaborazione con l’Associazione del Musei d’Arte Contemporanea Italiani e con il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. L’iniziativa si estende nelle sedi estere fino all’11 dicembre.

Nell’ambito di questa manifestazione l’Istituto Italiano di Cultura di Mosca organizza:

Lunedì 7 dicembre, 19:00 Mosca/ 17:00 Italia

Museum2B – Contemporaneo a cosa?

Conversazione fra Teresa Iarocci Mavica (Direttrice della Fondazione V–A–C, Venezia-Mosca) e Cristiana Perrella (Direttrice del Centro Pecci di Prato). Modera Daniela Rizzi (Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca).

Teresa Iarocci Mavica nel 2009, insieme a Leonid Mikhelson, ha istituito a Mosca la Fondazione V–A–C, della quale è anche Direttore. Nel 2014, la Fondazione V–A–C ha acquisito nel centro di Mosca una centrale elettrica dismessa (GES-2), dove costruire una “Casa della Cultura”, ovvero un vero e proprio quartiere nel quale trova posto uno spazio di laboratori per la produzione artistica, un programma editoriale, residenze per artisti, un auditorium, una biblioteca, servizi per il pubblico e 6000 mq di spazi espositivi.

Nel novembre 2019, è stata nominata dal ministro della Cultura della Federazione Russa Commissario del Padiglione Russo alla Biennale di Venezia.

Cristiana Perrella, curatrice e critica, attualmente Direttrice del Centro Pecci di Prato, ha diretto dal 1998 al 2008 Contemporary Arts Programme di The British School a Roma. Dal 2007 al 2009 ha ideato e avviato per RISO – Museo d’arte Contemporanea della Sicilia, l’attività di un’agenzia per lo sviluppo dell’arte giovane. Dal 2009 al 2017 ha curato la parte artistica delle attività della Fondazione Golinelli di Bologna.

Nel 2016, è stata una delle curatrici della 16a Quadriennale di Roma. Come curatrice indipendente ha collaborato con numerose istituzioni Italiane e internazionali, tra cui il MAXXI e la Fondazione Prada.

L'incontro si terrà in italiano con la traduzione simultanea in russo su piattaforma Zoom, è necessaria la registrazione a questo link.

 

Informazioni

Data: Lun 7 Dic 2020

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

Zoom

1936