Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La nascita della cucina italiana contemporanea: Pellegrino Artusi e “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”

Data:

30/04/2021


La nascita della cucina italiana contemporanea: Pellegrino Artusi e “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”

Conferenza di Ekaterina Igošina

Il libro di ricette “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi fu pubblicato per la prima volta esattamente 130 anni fa – nel 1891. La prima edizione di questo ricettario scritto da un uomo inizialmente lontano dall’arte del cucinare unì circa 500 ricette popolari provenienti da varie regioni italiane che l’autore scrisse di suo pugno durante i viaggi. Durante la vita di Artusi il libro fu ristampato 15 volte e con il passar del tempo il numero di ricette aumentò fino a 800. “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” viene pubblicato fino ai giorni nostri (la traduzione russa è stata effettuata nel 2016 dalla casa editrice Ad Marginem) e oggi molti dei piatti descritti sono considerati classici della cucina italiana.

Nel corso della lezione verrete a conoscenza della storia di questo libro straordinario che si legge come un’opera di scrittura narrativa, motivo per cui ha un’enorme popolarità, e anche del perché Pellegrino Artusi è chiamato il primo “food blogger”?

Ekaterina Igošina è storico dell’arte. Attualmente dirige la biblioteca scientifica presso il Museo Statale delle arti figurative A.S. Puškin.

Attenzione! A causa della situazione sanitaria il numero di partecipanti è limitato, è necessaria la registrazione.

E' possibile entrare in Istituto solo muniti di guanti e mascherina. E' obbligatorio mantenere la distanza di 1.5 metri.

Informazioni

Data: Ven 30 Apr 2021

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC di Mosca

1994