Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XIII festival "Da Venezia a Mosca"

Data:

18/02/2022


XIII festival

Dal 18 al 23 febbraio presso la sala cinematografica "Oktjabr’" si terrà la XIII edizione del festival "Da Venezia a Mosca". La manifestazione si svolge nell’ambito del progetto KARO.Art ed è dedicata ai migliori esempi di cinematografia italiana recente. Il festival è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura a Mosca in collaborazione con la Biennale di Venezia e l’Ambasciata d'Italia a Mosca, con il sostegno di Banca Intesa. Parallelamente il festival avrà luogo al cinema “Pobeda” di Novosibirsk dal 21 al 27 febbraio.

Il programma del 2022 propone i film italiani di maggior successo presentati lo scorso autunno alla 78a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Biografie, drammi, commedie e documentari: per sei giorni il pubblico di Mosca potrà vedere i film in lingua originale con sottotitoli in russo.

Il festival si aprirà con “Qui rido io”, diretto da Mario Martone, una vivace biografia del comico napoletano Eduardo Scarpetta che riflette sulla natura della creatività e della vita familiare, con Tony Servillo nel ruolo del protagonista.

IN PROGRAMMA

18/02

alle 19.30 “Qui rido io” di Mario Martone

19/02

alle 15.10 “Ariaferma” di Leonardo di Costanzo, Q&A

alle 18.10 “Il bambino nascosto” di Roberto Andò

alle 20.30 “Per grazia ricevuta” di Nino Manfredi

20/02

alle 13.00 “Ennio. Un Maestro” di Giuseppe Tornatore

alle 16.10 “Ezio Bosso. Le cose che restano” di Giorgio Verdelli, Q&A

alle 19.30 “Freaks Out” di Gabriele Mainetti

21/02

alle 19.30 “Django&Django” di Luca Rea

22/02

alle 19.30 “America Latina” di Damiano e Fabio D'Innocenzo

23/02

alle 18.00 “Il paradiso del pavone” di Laura Bispuri

 TRAILER DEL FESTIVAL 

 

Informazioni

Data: Da Ven 18 Feb 2022 a Mer 23 Feb 2022

Ingresso : A pagamento


Luogo:

cinema "Oktjabr’"

2108