Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Storia

 

Storia

L'Istituto Italiano di Cultura di Mosca e' stato fondato nel 1986. Inizialmente era ubicato  presso uno degli edifici appartenenti all'Ambasciata d'Italia nella Federazione Russa situata in via Vesnina, 5 (oggi Denezhnij pereulok), occupando dei piccoli uffici. Nel 2001 l'Istituto si e' trasferito in una palazzina su Malij Kozlovskij pereulok. I suoi spazi ospitano una biblioteca, una mediateca e i corsi di lingua italiana.

I Direttori dell'Istituto:


  • Vito Grasso (1986-1991)
  • Vittorio Strada (1992-1996)
  • Alessandra Latour (1997-1999)
  • Maria G. Doria de Zuliani (2000-2002)
  • Angela Carpifave (2003-2004)
  • Renzo Mario Rosso (2005-2006)
  • Alberto Di Mauro (2006-2010)
  • Adriano Dell'Asta (2010-2014)
  • Olga Strada (2015-2019)
  • Luigina Peddi (2019-2020)
  • Daniela Rizzi (dal 2020)

 


82