Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

“Il buco” di Michelangelo Frammartino

Il buco
Il buco

La proiezione del film “Il buco” di Michelangelo Frammartino si terrà il 3 novembre alle ore 19.30 al GES-2  (Bolotnaja nab., 15).

Il film di Michelangelo Frammartino è ambientato nel 1961. Un gruppo di speleologi si è addentrato all’interno dell’Abisso di Bifurto, un buco lungo 683 metri nel Parco del Pollino in Calabria, nel Sud non industrializzato dell’Italia. L’anno prima, al Nord, si completava la costruzione avveniristica del grattacielo Pirelli di Milano che gli abitanti del paese guardano raccolti davanti allo schermo dell’unico televisore. A quel movimento verticale e ambizioso verso l’alto, poi simbolo del boom economico degli anni Sessanta, corrisponde e si contrappone il movimento speculare e contrario verso le viscere della terra.

In lingua italiana con sottotitoli in lingua russa.

Ingresso su prenotazione a questo link.