Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Presentazione del libro di Fulvio Ervas “Finché c’è prosecco, c’è speranza”

prosecco

Il 28 febbraio alle 19:00 all’Istituto Italiano di Cultura di Mosca si svolgerà la presentazione del romanzo di Fulvio Ervas Finché c’è prosecco, c’è speranza, pubblicato in russo dalla casa editrice “Livebook”.

Alla presentazione parteciperanno: Fulvio Ervas, Svetlana Isaeva, addetto culturale dell’IIC di Mosca, Olga Lyabina, amministratore delegato della casa editrice “Livebook” e Oksana Rogosa, traduttrice del libro in russo.

Finché c’è prosecco, c’è speranza è un giallo ambientato nel Veneto. Il protagonista principale è l’ispettore Stucky che, anche con un calice in mano, è determinato a catturare i delinquenti e riportare la tranquillità nel paese affinché tutti i cittadini possano godere ogni giorno e ogni bollicina del prosecco. Dal libro è tratto l’omonimo film Finché c’è prosecco, c’è speranza (2017).

E’ necessaria la prenotazione a questo link.