Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Proiezione del film “Venezia a galla”

Кадр из фильма Венеция на плаву_2

Proiezione del film e conversazione con la regista.

La vita quotidiana della città di Venezia è indelebilmente legata all’acqua. Ogni veneziano dispone di una barca che tiene al piano terra della propria casa. Lo spirito del mare e dell’acqua sono una parte integrante della vita degli abitanti della città. Il film “Venezia a galla” ci propone di vedere la città con gli occhi di chi la rende così autentica: pescatori, gondolieri e costruttori di barche. La loro vita è una vera chiave di lettura della cultura marittima plurisecolare con le sue leggende e tradizioni.

Il 13 giugno presso la Galleria Čeglakov si terrà la proiezione del film “Il giardino che è nascosto”. Le due pellicole vengono proiettate nell’ambito delle mostre di Tat’jana Danil’janc “Venezia!” e “Doni veneziani – a Sergej Parajanov” alla Fondazione Čeglakov.

Tat’jana Danil’janc, regista, fotografa e poeta, è autrice di numerosi documentari (tra cui “Sei musicisti sullo sfondo di una città” e “Affreschi di sogni”), raccolte di poesie (“Negli abbracci del fiume”, “Bianco”, “Rumore rosso”) e progetti espositivi come “Doni veneziani – a Sergej Parajanov” e “Anima russa”. Con i suoi film ha partecipato a numerosi festival, tra cui la Mostra del Cinema di Venezia e il Moscow Film Festival. È vincitrice del premio “Brodskij a Ischia” “per il suo contributo allo sviluppo delle relazioni culturali italo-russe”.

Ingresso gratuito, è necessaria la prenotazione a questo link.